Brescia

Redazione

Pubblicato il Pubbl. il 01.09.2023

Brescia Permanente

Capitolium e Complesso Archeologico

In via Musei, il Tempio Capitolino sorprende con la sua monumentale eleganza, testimone dell’antica Brixia Romana e custode di importanti reperti archeologici.

Il Parco archeologico della Brescia romana presenta un itinerario nella città antica tra i più rilevanti e ben conservati d’Italia. Ufficialmente designato Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’UNESCO nel 2011, insieme al complesso monastico di San Salvatore – Santa Giulia, è stato oggetto di un progetto di restauro archeologico e architettonico, che ha enfatizzato gli straordinari siti che ne fanno parte e li ha resi completamente fruibili.

 

All’interno è possibile contemplare la scultura raffigurante la Vittoria Alata – rinvenuta nel 1826 e diventata uno dei simboli più rappresentativi della città di Brescia. L’opera costituisce una testimonianza tangibile della produttività in età imperiale a Brescia: realizzata in bronzo nel I secolo d.C, la Dea della Vittoria si configura come donna elegante e leggerissima, testimone della gloria della città, protesa in una tensione corporea verso l’alto.

 

Clicca qui per gli orari di apertura.